Saro Rattaro

In evidenza

in arrivo il nuovo romanzo

Pubblicato il 28 Feb, 2017 nella categoria In evidenza, Libri

Leggi tutto

Splendi più che puoi … dal 31 marzo in libreria

Pubblicato il 23 Mar, 2016 nella categoria In evidenza, Novità

splendi sito

dal 31 marzo in libreria

Leggi tutto

si ricomincia….

Pubblicato il 17 Set, 2015 nella categoria In evidenza, Novità

rattaro

Carissimi si ricomincia con il Tour di presentazioni di “Niente è come te
Ecco i primi appuntamenti:
– Lunedì 21 settembre 2015 ore 19:00 a ALBISSOLA SUPERIORE (SV), Stabilimento “L’ultima Spiaggia”, Lungomare di Albisola

– Giovedì 24 settembre ore 18.30 A MATERA Women’s Fiction Festival – Area 8, Via Casalnuovo 15

 

Leggi tutto

“Niente è come te” vince il Premio Bancarella 2015

Pubblicato il 24 Lug, 2015 nella categoria In evidenza

 

premio-bancarella 2014

19 LUGLIO 2015 – “Niente è come te” vince il Premio Bancarella 2015

Sono felice di aver vinto il Premio Bancarella con Niente è come te perché l’argomento di cui parla merita moltissima attenzione da parte di tutti ma soprattutto da chi ha il potere di fare qualcosa.

 

Permettere la separazione di un figlio da uno dei suoi genitori senza giustificazioni vuol dire negargli l’inviolabile diritto di essere figlio.

Leggi tutto

Non volare via

Pubblicato il 24 Lug, 2015 nella categoria In evidenza, Libri

non-volare-viaMatteo ama la pioggia, adora avvertire quel tocco leggero sulla pelle. È l’unico momento in cui è uguale a tutti gli altri, in cui smette di sentirsi diverso. Perchè Matteo è nato sordo.

Oggi è giorno di esercizi. La logopedista gli mostra un disegno con tre uccellini. Uno vola via. Quanti ne restano? La domanda è continua, insistita. Ma Matteo non risponde, la voce non esce, e nei suoi occhi profondi c’è un mondo fatto soltanto di silenzio. All’improvviso la voce, gutturale, dice: «Pecchè vola via?».

Un uccellino è volato via e Matteo l’ha capito prima di tutti. Prima della mamma, Sandra. Prima della sorella, Alice. È il padre a essere volato via, perchè ha deciso di fuggire dalle sue responsabilità.
All’inizio non era stato facile crescere il piccolo Matteo. Eppure tutti si erano fatti forza in nome di un comandamento inespresso: restare uniti grazie all’amore. Ma è stato proprio l’amore a travolgere Alberto, un amore perduto e sempre rimpianto. Uno di quei segreti del passato che ti sconvolgono la vita quando meno te l’aspetti. Lo fa quando credi di essere al sicuro, perchè sei adulto e sai che non ti può succedere. E poi ti trascina nell’impeto di inseguire i tuoi sogni.

Ma adesso Alberto ha una famiglia che ha bisogno di lui. Sandra, la donna che ha sacrificato tutto per il figlio. Alice, la figlia adolescente che sta diventando grande troppo in fretta. Ma soprattutto ha bisogno di lui Matteo, che vorrebbe gridare: «Papà, non volare via».

Questa è una storia che parla di tutti noi, che parla di un amore grande e imperfetto.

Questo è il romanzo di un bambino coraggioso, di un padre spaventato e di una ragazza con i piedi per terra. Ma anche quello di una madre che non ha dimenticato di essere una donna.

Questo è il momento indecifrabile della vita in cui amore, colpa e perdono si fondono in un unico istante.

Edizioni Sara Rattaro, Non volare via, Garzanti editore, 2013, pp. 208.

Leggi tutto

Niente è come te

Pubblicato il 22 Lug, 2015 nella categoria In evidenza, Libri

Niente è come te - Sara RattaroNiente è come te sarà disponibile in tutte le librerie dal 4 settembre 2014

Trama

Nessuno fa solo cose giuste o sbagliate. Siamo luce e ombra insieme. Due scatole colme di libri, pupazzi e tante fotografie. Tutto il mondo di Margherita è racchiuso in quelle poche cose. In spalla il suo adorato violino e tra le mani un biglietto aereo per una terra lontana: l’Italia.

La terra dove è nata e che non rivede da quando è piccola.
Ma ora è lì che deve tornare. Perché a quasi quindici anni Margherita ha scoperto che a volte è la vita a decidere per noi. Perché c’è qualcuno che non aspetta altro che poterle stare accanto: Francesco, suo padre. Il suono assordante dell’assenza di Margherita ha riempito i suoi giorni per dieci anni. Da quando sua moglie è scappata in Danimarca con la loro figlia senza permettergli di vederla mai più.

Francesco credeva fosse solo un viaggio. Non avrebbe mai pensato di vivere l’incubo peggiore della sua vita. Eppure, ora che Margherita è di nuovo con lui, è difficile ricucire quello che tanto tempo prima si è spezzato. Francesco ha davanti a sé un’adolescente che si sente sbagliata. Perché a scuola è isolata dai suoi compagni e a casa passa le giornate chiusa nella sua stanza. Ma Francesco giorno dopo giorno cerca la strada per il suo cuore. Una strada fatta di piccoli ricordi comuni che riaffiorano. Perché le cose più preziose, come l’abbraccio di un padre, si possiedono senza doverle cercare. E quando Margherita ha bisogno di lui come non mai, Francesco le sussurra all’orecchio poche semplici parole per farle capire quanto sia speciale: «Niente, ma proprio niente, è come te, Margherita».

Dopo il successo di Non volare via, a lungo in classifica in Italia tra i libri più venduti, Sara Rattaro torna con un romanzo potente e intenso che sa come avvicinarsi al cuore di tutti noi. La storia di quell’istante in cui non importa più cosa è giusto o cosa è sbagliato. La storia di un padre coraggioso e di una ragazza speciale. La storia di un amore che non conosce né tempo né ostacoli. Perché a volte l’unica cosa che conta è lottare per quello che si ama veramente.

Leggi tutto